Mese di maggio in preghiera con Maria

 ‘’È ormai vicino il mese di maggio, nel quale il popolo di Dio esprime con particolare intensità il suo amore e la sua devozione alla Vergine Maria. È tradizione, in questo mese, pregare il rosario a casa, in famiglia. Una dimensione, quella domestica, che le restrizioni della pandemia ci hanno ‘costretto’ a valorizzare, anche dal punto di vista spirituale”. Così Papa Francesco nella lettera inviata a tutti i fedeli per il mese di maggio 2020: “Ho pensato di proporre a tutti di riscoprire la bellezza di pregare il rosario a casa nel mese di maggio. Lo si può fare insieme, oppure personalmente; scegliete voi a seconda delle situazioni, valorizzando entrambe le possibilità. Ma in ogni caso c’è un segreto per farlo: la semplicità; ed è facile trovare, anche in internet, dei buoni schemi di preghiera da seguire”.
In settimana sono due gli appuntamenti dell’Italia in preghiera.
Mercoledì 29 aprile (alle 21) ritorna la recita del rosario per l’Italia: questa settimana va in onda dal santuario di santa Maria della Grottella a Copertino (Puglia) ed è trasmesso da Tv2000-canale 28 digitale terrestre-.

La tv dei vescovi ospita inoltre il rosario tutti i giorni, alle 18 e alle 20, e, venerdì 1 maggio (alle 21) l’atto di affidamento del Paese a Maria, organizzato dalla Cei e trasmesso dalla basilica di Santa Maria del Fonte a Caravaggio.

Dovendoci attenere al DPCM della presidenza del consiglio dei ministri,in merito ai luoghi di culto,ricordiamo che la nostra chiesa parrocchiale ,E’ APERTA PER LA SOLA PREGHIERA PERSONALE nei seguenti orari:

                            Mattina:09.00-12.00

                      Pomeriggio:17-18.00-a seguire Santa Messa del parroco SINE POPULO,trasmessa in diretta FB.

Tutte le attività pastorali restano sospese ad eccezione della caritas, previo accordo con il parroco,o chi incaricato dallo stesso.

Massimiliano Capocasale

Please follow and like us: